MILANO FOOD CITY

le immagini di Frida Kahlo proiettate sulle torri del Gratosoglio

CASA CHIARAVALLE

impiego sociale di un immobile sequestrato alla criminalità organizzata

PIANO CITY

il concerto nel cortile della sede di Emergency

GRATOSOGLIO

seconda parte della storia urbanistica del quartiere

EDGE FESTIVAL al Pacta

la seconda edizione della rassegna di Teatro d'Arte Sociale

mercoledì 22 marzo 2017

La Conca maggio 2018

È in distribuzione gratuita il numero di maggio 2018 de la Conca
Puoi scaricarlo o leggerlo su questo sito



Clicca qui per scaricare liberamente il giornale in formato PDF (2,2 Mb)
Cliccando l'immagine sotto puoi sfogliarlo su Calameo



_

martedì 21 marzo 2017

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter de La Conca per ricevere via email gli aggiornamenti.

L’iscrizione alla newsletter è gratuita ed è il modo più sicuro per rimanere in contatto, avere i nostri recapiti  e non perdere nessuna comunicazione importante.

Se non ti piace potrai cancellarti in qualsiasi momento.














_

martedì 21 febbraio 2017

Dove trovare La Conca (mappa)





La Conca si trova nelle edicole di zona 5 Milano e in molti centri di aggregazione sociale (biblioteche, istituzioni, CAM, negozi, locali pubblici): qui una mappa indica l'esatta ubicazione dei luoghi dove puoi prenderne una copia gratuita

La Conca ISSN 2284-4147

La Conca rispetta il regolamento recante norme in materia di deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati all’uso pubblico è ha il suo ISSN: 2284-4147

Questo cosa significa?
Una copia del giornale viene conservata e catalogata presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, un’altra copia presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e due copie presso gli Archivi delle produzioni editoriali regionali della Biblioteca Nazionale Braidense e della Fondazione BEIC di Milano.

E a che cosa serve?
Il deposito legale deve: assicurare la conservazione dei documenti; fare in modo che i documenti siano catalogati come previsto dalle norme nazionali; diffondere la conoscenza della cultura e della vita sociale attraverso la realizzazione di servizi bibliografici di informazione e di accesso ai documenti, nel rispetto delle norme sul diritto d'autore.